Shopauskunft 4.85 / 5,00 (883 Bewertungen)

Bedienerfreundlichkeit
Produktsortiment

Preisgestaltung
Bestellabwicklung

Lieferung
Service und Support

atanasova
15.06.2024 zum Comedes Bewertungsprofil
bma
28.04.2024 zum Comedes Bewertungsprofil
Agnes
12.04.2024 zum Comedes Bewertungsprofil
rado
06.04.2024 zum Comedes Bewertungsprofil
Erik Cebulla
22.10.2023 zum Comedes Bewertungsprofil
Zwe
13.10.2022 zum Comedes Bewertungsprofil
Henri
22.07.2022 zum Comedes Bewertungsprofil
Claudio
16.06.2022 zum Comedes Bewertungsprofil
Tierzwilling
15.06.2022 zum Comedes Bewertungsprofil
J.
15.06.2022 zum Comedes Bewertungsprofil
Shopauskunft_logo
Shopauskunft
4.85 / 5,00
883 Bewertungen

02171 - 345153

Servicezeit: Mo.-Fr. 9:00 - 18:00 Uhr

Deumidificatore

L'umidità nello spazio abitativo o nel seminterrato è troppo alta? Avete recentemente subito un danno da acqua? Volete prevenire efficacemente le infestazioni di muffa? Il deumidificatore giusto assicura un clima interno sano in cui ci si sente a proprio agio.

Il deumidificatore giusto assicura un clima interno sano in cui ci si sente a proprio agio.

Per saperne di più su questi argomenti, cliccare qui:

  1. Quando è utile un deumidificatore?
  2. Di quale deumidificatore ho bisogno?
  3. Quali criteri di selezione devo cercare?
  4. Come funzionano i deumidificatori elettrici?
  5. Frequenza sui deumidificatori

Deumidificatore



Articolo 1 - 9 da 9

Quando ha senso un deumidificatore?

I deumidificatori sono adatti per asciugare gli edifici in seguito a danni causati dall'acqua: sia che si tratti di tubature rotte, allagamenti o infiltrazioni d'acqua dal tetto. Se c'è il rischio di infestazione da muffa negli spazi abitativi o in cantina, è possibile contrastarla efficacemente con un deumidificatore. I dispositivi offrono anche un rimedio ai problemi di umidità da condensazione.

In estate

Durante i mesi caldi, l'aria calda e umida della casa e soprattutto del seminterrato incontra un ambiente più fresco. Questo comporta un'umidità relativa molto elevata nelle stanze, che spesso porta alla formazione di condensa sulle pareti o sui mobili: un buon terreno di coltura per la muffa.

In inverno

Le case moderne con un forte isolamento sono particolarmente soggette alla formazione di umidità di condensa negli spazi abitativi se il concetto di ventilazione non è sufficientemente dimensionato e il ricambio d'aria è troppo basso. È possibile combattere efficacemente questo problema con un deumidificatore.

.

L'umidità ottimale

L'umidità ottimale si ha quando l'aria è confortevole e allo stesso tempo non si può sviluppare la muffa. Ciò dipende fortemente dalla temperatura ambiente. Più l'ambiente è fresco, maggiore è l'umidità ideale. A 5-15° C è di circa il 55-65%. In ambienti caldi, al di sopra dei 25° C, è sufficiente circa il 40-45%. Per una temperatura ambiente normale di circa 20° C, un'umidità tra il 40 e il 55% è perfetta.

.

Di quale deumidificatore ho bisogno?

Se si desidera acquistare un deumidificatore, è importante determinare la natura del problema: A seconda della causa dell'umidità, si possono prendere in considerazione diversi dispositivi. Siete alle prese con danni da acqua, come la rottura di un tubo, l'ingresso di acqua dal tetto, l'allagamento o l'umidità di risalita nel seminterrato a causa di una cattiva impermeabilizzazione? Oppure avete a che fare con finestre appannate o infestazioni di muffa? Una panoramica dei nostri dispositivi e degli scenari applicativi è disponibile qui:
Applicazione Demecto 10 Demecto 70 LTR 100 Neo BTR 50

Legenda:

+++ molto adatto
 ++ adatto
 + adatto
 - non adatto

Soggiorno e camera da letto +++ + +++ 0
Keller ++ +++ ++ +++
Giardino d'inverno + +++ +++ ++
Garage + +++ + +++
Essiccazione di edifici di nuova costruzione + ++ + +++
Asciugatura dopo un danno da acqua + +++ + +++
in caso di muffa +++ +++ ++ +++
Le nostre categorie principali

Il vostro deumidificatore deve sempre soddisfare i requisiti desiderati. Ad esempio, è chiaro che un'asciugatrice per edifici non è adatta a deumidificare la camera da letto. e quindi hanno anche punti di forza e di debolezza diversi. Sulle nostre pagine di categoria troverete informazioni utili sui singoli settori di applicazione e consigli sui prodotti più adatti:

Quali sono i criteri di selezione da considerare al momento dell'acquisto?

Bild die Leistung
1. La performance

Le prestazioni del deumidificatore dipendono fortemente dalla temperatura dell'ambiente: se la temperatura è elevata sotto il tetto, è possibile utilizzare un'unità più piccola rispetto a una cantina fredda. In pratica, più bassa è la temperatura ambiente, maggiore è la potenza necessaria. Se fa troppo freddo, cioè sotto i 15° C, è consigliabile riscaldare durante il processo di deumidificazione per migliorarne l'efficienza.

Bild die Raumgroesse

2. Le dimensioni della stanza

In stanze grandi, oltre alla capacità di deumidificazione è importante anche la uscita d'aria del deumidificatore, in modo da far circolare bene l'aria nella stanza. Ciò è garantito da essiccatori di condensa azionati da un compressore, che potete trovare anche nel nostro negozio. In caso di danni da umidità, i ventilatori forniscono un ulteriore supporto.

Bild das fassungsvermoegen
3. La capacità

Se si vuole acquistare un deumidificatore, bisogna assicurarsi che il contenitore per la raccolta dell'acqua estratta abbia una capacità sufficientemente grande. Se è richiesta solo una piccola quantità di umidità, di solito è sufficiente un serbatoio più piccolo. Tuttavia, se l'umidità è elevata e l'unità deve funzionare ininterrottamente durante il giorno, è preferibile un volume maggiore. In questo modo si può garantire che il serbatoio non sia pieno dopo poche ore e che l'essiccatore d'aria funzioni anche senza sorveglianza per periodi di tempo più lunghi. Se la capacità non è ancora sufficiente, l'alternativa è una pompa di condensa.

4. l'attrezzatura

Funzione anti-sbrinamento

La funzione di sbrinamento automatico è essenziale per le asciugatrici a condensazione. Esistono due tipi: lo sbrinamento a gas caldo e lo sbrinamento automatico a temperatura controllata. Con la funzione di sbrinamento, l'evaporatore del deumidificatore non si congela e l'acqua può defluire nel serbatoio. Se c'è un difetto nel sensore di temperatura, abbiamo a disposizione i pezzi di ricambio adatti per il deumidificatore.

Misuratore di umidità

I misuratori di umidità digitali possono solitamente essere controllati tramite il touchpad. In questo modo, il dispositivo mantiene una certa umidità in modalità automatica (il cosiddetto igrostato). Se si desidera determinare l'umidità dell'aria separatamente - ad esempio in archivi, musei, magazzini o laboratori - è possibile trovare misuratori di umidità con funzione di raccolta dati su Comedes.com

Prevenzione automatica della muffa

Alcuni deumidificatori sono ora dotati di un sistema di controllo intelligente. In modalità automatica, le unità controllano autonomamente l'umidità ottimale e si orientano alla rispettiva temperatura ambiente.

Filtro dell'aria contro la polvere

Per poter godere a lungo del deumidificatore, è necessario che questo sia dotato di un filtro dell'aria integrato. Il filtro è simile al filtro per lanugine di un'asciugatrice e garantisce che la serpentina di raffreddamento dell'unità non si impolveri e mantenga così la sua efficienza. Pertanto, assicuratevi di pulire il filtro dell'aria a intervalli regolari.

Velocità della ventola regolabile

In alcune applicazioni, può essere utile poter regolare manualmente la velocità della ventola del deumidificatore. Per deumidificare a basse temperature, si consiglia di selezionare una velocità bassa della ventola. Al contrario, in presenza di temperature elevate e di una maggiore umidità, è necessario aumentare la velocità della ventola.

Caratteristiche Demecto 10 Demecto 70 LTR 100 Neo BTR 50
Sbrinamento automatico
Igrometro
Filtro d'aria contro la polvere
Automazione per evitare la muffa No No
Livelli di ventilazione regolabili No
Altre proprietà Rulli, tubo di collegamento, tipo di compressore: Corsa, funzione di memoria/operazione con timer possibile Rulli, tubo flessibile di collegamento, tipo di compressore: rosso, funzione di memoria/operazione con timer possibile Ruote, attacco per tubo flessibile incluso tubo in dotazione, tipo di compressore: Corsa, funzione di memoria/ funzionamento con timer possibile, uscita dell'aria regolabile, indicatore di temperatura sul display Rullo, attacco per tubo flessibile incluso, tipo di compressore: rosso, impugnatura del rullo inclinabile, riavvolgimento del cavo, indicatore di temperatura sul display

Come funzionano i deumidificatori elettrici?

Ci sono essenzialmente tre tipi di deumidificatori elettrici: gli essiccatori a condensazione con tecnologia a compressore, gli essiccatori a condensazione con tecnologia Peltier e gli essiccatori ad adsorbimento. I dispositivi a compressore e quelli a Peltier funzionano entrambi secondo il principio fisico della condensazione, mentre gli essiccatori ad adsorbimento, invece, asciugano l'aria attraverso effetti chimici e igroscopici.In ambito domestico, gli essiccatori a condensazione a compressore sono i più utilizzati, poiché combinano numerosi vantaggi. Di seguito abbiamo messo a confronto i diversi tipi di deumidificatori:

Essiccatori a condensazione con compressore

Nell'unità è presente un circuito di refrigerazione attraverso il quale l'aria viene raffreddata. La temperatura scende al di sotto del punto di rugiada. L'acqua si condensa sull'evaporatore e finisce nel serbatoio.L'aria passa quindi attraverso il condensatore e viene nuovamente riscaldata. Di norma, l'aria espulsa è più calda di 0,5 - 1,5° C rispetto a quella aspirata.

Vantaggi:

  • potente
  • facile da maneggiare
  • basso consumo energetico per chilogrammo di condensa
  • resistente

Svantaggi:

  • Limitazioni in condizioni ambientali molto fredde
Deumidificatore Peltier

Il deumidificatore Peltier funziona in modo simile all'essiccatore a condensazione. Tuttavia, la macchina frigorifera è sostituita da uno o più elementi di Peltier. L'elemento Peltier è un convertitore elettrotermico. I semiconduttori utilizzati fanno sì che un lato si riscaldi e l'altro si raffreddi. Il lato freddo viene utilizzato per la condensazione, mentre il lato caldo deve essere raffreddato.

Svantaggi:

  • economici da acquistare
  • Possibilità di risparmio di spazio e dimensioni compatte

Svantaggi:

  • bassa efficienza e bassa potenza
  • elevato consumo di energia per chilogrammo di condensato
  • breve durata degli elementi di Peltier
Essiccatore ad adsorbimento

In un essiccatore ad adsorbimento, l'aria viene soffiata su un disco rivestito di silicato metallico. Questo ruota in un processo controcorrente in modo che l'acqua si dissolva e il silicato metallico si asciughi. L'aria calda "umida" viene solitamente scaricata all'esterno; in alternativa, può essere condensata e scaricata in un serbatoio.

Vantaggi:

  • è possibile un'umidità molto bassa
  • può essere utilizzato indipendentemente dalla temperatura ambiente

Svantaggi:

  • costoso da acquistare
  • elevato consumo energetico
  • ad alte capacità di deumidificazione le unità sono molto grandi
.

Excursus: deumidificatore granulare

Questi speciali deumidificatori sfruttano le proprietà igroscopiche dei sali. Il granulato di sale lega l'umidità dell'aria. Tuttavia, ciò avviene in un lungo periodo di tempo. I deumidificatori a granuli possono essere utilizzati per mantenere asciutti gli armadi o come misura di supporto. Per altri scopi, tuttavia, i deumidificatori elettrici sono chiaramente superiori in termini di funzionalità e di costi di gestione.

FAQ sui deumidificatori

1. Qual è l'umidità minima che l'unità di essiccazione ad aria può raggiungere?

A 20° C di temperatura ambiente, il deumidificatore raggiunge circa il 35% di umidità. Il valore può anche essere superiore, a seconda delle condizioni ambientali. A 15° C, l'unità raggiunge circa il 50% di umidità. L'LTR 100 Neo è particolarmente adatto a mantenere asciutti gli spazi abitativi. Per le basse temperature, si consiglia il Demecto 70.

2. È possibile deumidificare più stanze contemporaneamente con un'unica unità?

Prima di tutto, ogni stanza deve essere deumidificata singolarmente in funzionamento continuo. Quando la quantità d'acqua nel serbatoio si riduce, è possibile spostare l'unità nella stanza successiva. Una volta deumidificate tutte le stanze, scegliere un luogo di installazione centrale e passare alla modalità automatica con un'impostazione media.

3. I deumidificatori Comedes sono adatti al funzionamento continuo?

Tutti i deumidificatori Comedes sono conformi ai requisiti della norma EN 60335-2-40 e sono adatti al funzionamento in continuo.

4. Cosa cercare in un deumidificatore per il bagno?

Siccome i bagni sono spesso piccoli, il deumidificatore non deve entrare in contatto con gli spruzzi d'acqua. Per regolare l'umidità entro due o tre ore, di solito è sufficiente una potenza di deumidificazione di 10 litri al giorno.

5. Qual è l'efficienza energetica di un moderno deumidificatore?

Sulla confezione, la potenza nominale è indicata alla temperatura ambiente abituale, che è compresa tra 15°C e 25°C. Si tratta di un importante criterio di acquisto. Tuttavia, il consumo energetico individuale dipende dalla temperatura ambiente. Il consumo di energia in funzionamento continuo a circa 20° C non dovrebbe superare i seguenti valori:

  • 10 litri → 0,2 kW/h
  • 20 litri → 0,4 kW/h
  • 30 litri → 0,5 kW/h